Agricoltura Biodinamica

La nostra azienda agricola biodinamica di Viterbo è una realtà autonoma e autosufficiente, dove tutto è in armonia.

Il cibo della vita

Il nostro è un rifiuto assoluto verso i concimi chimici. Il cibo così prodotto è pieno di luce e di vita che passa nei nostri corpi. Invece della sonnolenza che segue un pasto convenzionale, il cibo biodinamico favorirà la nostra capacità di pensare, diventando così fonte di salute, di felicità e di armonia fisica.

Alcuni principi di agricoltura biodinamica

Le sacche d’aria nel terreno sono importantissime per il bisogno di ossigeno per i microrganismi e per i preziosi lombrichi che trasformano la terra in humus, materia organica che già dal nome ricorda uomo, la vita. Il suolo diventa più soffice e permette alle radici di raggiungere maggiori profondità.

Solo i sistemi che mantengono il suolo ricco di ossigeno e le radici profonde renderanno i terreni fertili per sempre.

Il “500 preparato” dinamizzato in acqua naturale, come per esempio l’acqua di fonte, e spruzzato sul terreno preferibilmente bagnato dalla pioggia verso sera – quando il calore del sole non lo farà evaporare – renderà possibile per ogni milligrammo di terra la vita dei lombrichi e di altri 500 mila altri organismi viventi (da questo il nome “500”). La nostra Terra diventerà fertilissima.

Alex Podolinsky

Grande maestro della biodinamica e guru mondiale assoluto è Alex Podolinsky, nato in Europa nel 1925 e naturalizzato in Australia. Siamo arrivati fin da lui per arricchirci dei suoi diretti insegnamenti e più volte è stato ospite in azienda onorandoci con la sua presenza, i suoi consigli e con l’attestato con il quale ha voluto certificare la nostra qualità.

La Fattoria Biodinamica

A Viterbo, a breve distanza dalle preziose acque delle terme e delle sorgenti del Bullicame, nel cuore della campagna viterbese sorge la Fattoria Biodinamica. Le pratiche agricole seguite sono la rotazione delle colture, il sovescio, la concimazione biodinamica, interventi minimi sul terreno lavorato a mano senza l’utilizzo di macchinari pesanti, senza pesticidi o fertilizzanti chimici.